1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.

Uno sguardo ai nostri piani per il gioco

Discussione in "Blog sviluppatori" iniziata da Check88Mate, il 15 ottobre 2015.

Se vuoi essere coinvolto attivamente al Forum e partecipare alle varie discussioni, o vuoi iniziare un tuo thread o topic, dovrai accedere al gioco per prima cosa. Assicurati di registrarti se non possiedi un tuo account di gioco. Siamo in attesa della tua prossima visita nel nostro Forum. „GIOCA“
Stato discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. Check88Mate

    Check88Mate Team Leader Team Darkorbit

    Ciao a tutti,

    vorrei illustrarvi i nostri piani per i tre mesi a venire e darvi un’anticipazione di che cosa vorremmo fare l’anno prossimo.

    Come avete visto, quest’anno ci siamo impegnati molto per introdurre contenuti e funzionalità (inclusi grandi cambiamenti come il 3D). Abbiamo anche lavorato sodo per migliorare la comunicazione con il team dei moderatori e con la community (ossia con voi) e abbiamo ricevuto molti commenti positivi, ottimi suggerimenti e incoraggiamenti da tantissime persone che ci dicono che ci stiamo muovendo nella direzione giusta.

    Abbiamo in mente importanti progetti per migliorare ulteriormente l’accessibilità: vorremmo aggiungere nuove funzioni per i giocatori di livello basso e alto, e in generale mantenere vivo il gioco nei prossimi anni. Siamo dell’opinione che DarkOrbit non debba essere trattato come un dinosauro che sta invecchiando, ma piuttosto come un gioco che è stato appena lanciato. Secondo noi per il gioco e per la community si prospetta un futuro roseo.

    Molti dei cambiamenti e dei miglioramenti che abbiamo messo in cantiere hanno molteplici finalità. In primo luogo semplificheranno il lavoro di artisti, programmatori e designer nel mantenimento del gioco. Secondariamente, diminuiscono la quantità di lavoro necessaria per aggiungere nuovi elementi con cui potete divertirvi. Infine, e speriamo che questo sia più evidente, stanno anche introducendo una serie di miglioramenti per i giocatori vecchi e nuovi, e li stanno introducendo nell’immediato, settimana dopo settimana, mese dopo mese.

    Detto questo, al momento i nostri piani sono di presentarvi il portale Kuiper (prima chiamato portale Streuner) dopo l’evento di Halloween (dove troverete nuovi design per gli UAV, un portale dedicato all’evento e altro ancora). Inoltre faremo un test aperto del cosiddetto “Equipment in Client” (equipaggiamenti nel client, EiC), che migliora la gestione degli equipaggiamenti e l’utilizzo degli hangar, e al contempo prepara l’introduzione della nuova funzione “Assemblaggio”.

    Con l’EiC sposteremo gli hangar dal sito internet al client, così non dovrete più passare da uno all’altro. Inoltre questo ci serve per aggiungere un sistema di creazione, l’Assemblaggio appunto, che vi permetterà di raffinare e creare risorse rare e di livello alto usando risorse “vecchie” di livello basso che vi riempiono l’inventario.

    L’anno prossimo sposteremo nel client anche altre funzioni. E sì, siamo a conoscenza del problema riguardante i potenziamenti in tempo reale e stiamo discutendo sul da farsi. :)

    Un’altra modifica che vorremmo apportare è separare le statistiche dai design decorativi. Vorremmo offrirvi molta più varietà di opzioni, quindi faremo in modo che i design decorativi siano indipendenti dai bonus che assegnano gli UAV. In questo modo potrete scegliere voi i bonus che preferite e quale aspetto dare agli UAV.

    Dopo questi cambiamenti e queste nuove funzioni, nel 2016 continueremo nella stessa direzione spostando nel client il dispositivo per costruire i Galaxy Gate, l’officina hi-tech e lo shop. Inoltre vorremmo introdurre altri contenuti sia per i principianti, sia per i veterani (abbiamo in programma anche un nuovo Galaxy Gate) e ampliare il sistema di personalizzazione.

    Nel frattempo stiamo anche continuando a cercare soluzioni per “migliorare le popolazioni dei server”, per ridurre i comportamenti scorretti e per la Jackpot Arena; e non ci siamo dimenticati che servono ancora molti interventi di bilanciamento per continuare a riportare nel gioco l’essenza del “free-to-play”.

    Se avete suggerimenti o domande utili su uno degli argomenti trattati qui, non esitate a scriverci. Magari non risponderemo direttamente, ma sappiate che quando dobbiamo stabilire la direzione da prendere nello sviluppo di qualsiasi funzione, teniamo da conto tutti i feedback che riceviamo.

    Insomma, questo è quanto finora. Che ne dite?


    Saluti,
    Kerensky


    Link al post originale
     
Stato discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa pagina